domenica , 20 agosto 2017
Thumbnail for 9995

Game of Thrones, Jon Snow potrebbe avere una sorella gemella: i fan scommettono su Meera Reed

L’ultima stagione si è chiusa con la sua morte, nonostante le ipotesi su un imprevisto e auspicato ritorno: i fan di Jon Snow, uno dei personaggi più amati della serie cult Game of Thrones, continuano a fare ipotesi – oltre che, appunto, circa una sua miracolosa “resurrezione” – sulla discendenza del Bastardo di Grande Inverno.

La teoria dominante vuole che R+L=J, dove R sta per Rhagar Targaryen ed L per Lyanna Stark: Jon sarebbe quindi nipote (e non figlio) di Daenerys Targaryen e Ned Stark. Lo proverebbe l’episodio della Tower of Joy, dove Lyanna viene ritrovata da Ned in un letto di sangue. L’immagine descriverebbe la nascita di Snow. Eppure, circolano in rete alcuni rumors secondo cui il Guardiano della Notte avrebbe una sorella gemella, e la prova starebbe proprio nel brano della torre. Nella sesta stagione, le cui riprese sono iniziate a luglio, ci sarebbe un flashback che riporterebbe gli spettatori alla scena di Lyanna morente: sulla base di questa piccola anticipazione, infatti, s’ipotizza l’eventualità che, oltre al piccolo Stark, sia venuta alla luce una sorella gemella. “Un pianto di neonato risuonò forte, un bambino fu sollevato al cielo e portato all’uomo e alla donna. “Promettimelo, Ned”. Poi chiuse lentamente gli occhi. Ned cominciò a singhiozzare. Alzò la testa all’udire un grido acuto che veniva dai piedi del letto. Una bambina».

Cosa proverebbe questo rimando? Che, come molti sospettano, Jon Snow sia il vero eroe delle “Cronache del ghiaccio e del fuoco” e un giorno si rivelerà come il leggendario guerriero Azor Ahai. Se davvero avesse una sorella gemella, infatti, coloro che ne sono convinti vi troverebbero conferma, soprattutto considerando il recente destino di Jon. E chi potrebbe essere, questa fantomatica gemella? Stando a una fortunata ipotesi, in circolazione fin dall’inizio del 2012, si tratta di Meera Reed. Le prove? Quando Ned Stark si reca a salvare Lyanna, si scontra con la Guardia reale e, al termine del combattimento, solo in due sopravvivono: lui stesso e Howland Reed, il padre di Meera. È possibile che Ned in quel momento abbia separato i due fratelli.
Un altro punto a favore di questa teoria sta nell’età: Jon e Meera sono coetanei, essendo nati nel 283 AC, quando cioè Lyanna è morta. Non siete ancora convinti? Messa da parte la somiglianza tra i due, una ulteriore dimostrazione chiama in causa il mito fondativo di Roma, la leggenda di Romolo e Remo e della lupa che li avrebbe allattati. Il re rivale che usurpa il trono, l’interruzione della discendenza, i lupi: troppe simmetrie o solo una semplice coincidenza?

– ’ ’ ,