giovedì , 29 giugno 2017
Thumbnail for 9690

Facebook introduce le GIF anche per le pagine promozionali

Per circa un decennio, Facebook si è sempre rifiutato di riempire il proprio sito con banner pubblicitari animati, ma Zuckerberg ha infine pensato che questo blocco ostacolasse sia l’esperienza d’utilizzo, sia la crescita del social. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Dopo aver consentito agli utenti di inserire inserzioni video, è stato abbastanza lineare il passaggio all’apertura all’inserimento di animazioni GIF.

Le prime società che hanno approfittato della nuova funzionalità (per quanto concerne la sezione business di Facebook) sono state Wendy’s e il marchio brasiliano di Coca Cola chiamato Kuat.

Ecco di seguito le animazioni impiegate nei post promozionali, accompagnate dagli screenshot:

Wendy’s

Kuat

kuat

kuat

Le GIF non potranno essere inserite nella piccola sidebar in alto, ma solo sui post delle cosiddette pagine “Boosted”, che costituiscono la maggior parte del feed ads della bacheca degli utenti.

Per quanto riguarda gli utenti standard, le GIF sono state supportate ancora a maggio, ma fino ad ora non era concessa la visualizzazione integrata di esse da parte delle pagine aziendali.

GIFs can be a fun and compelling way to communicate, so we’ve started testing GIF support in posts and boosted posts for a small percentage of Facebook Pages. We will evaluate whether it drives a great experience for people before rolling it out to more Pages.

– Facebook report

Quindi, se gli utenti le odieranno per via di una scarsa user experience, Facebook semplicemente se ne sbarazzerà, mentre se non daranno particolari fastidi, altre compagnie potrebbero presto ottenere l’opzione per consentire post animati da far apparire nei vostri News Feed.

Le GIF sono l’equivalente visivo di una frase urlata: o si è davvero molto interessati al messaggio contenuto, oppure si vorrebbe solo mettere l’oggetto del fastidio a tacere, onde evitare turbamenti.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra personale opinione nei commenti.

– ’ ’ ,